I “disturbatori” nel lusso. Se ne parla a EHMA

Blog detail

202

Il 44esimo General Meeting dell’European Hotel Managers Association dal 17 al 19 marzo al Grand Hotel Huis ter Duin

Sulla spiaggia di dune di Noordwijk aan Zee, sul Mare del Nord il 44esimo meeting EHMA sarà  focalizzato sui soggetti che influenzano  l’andamento del business.

I “disturbatori” nel lusso. Se ne parla a EHMA

Un argomento di grande importanza per gli albergatori sarà il filo conduttore di tutti gli interventi degli speaker al 44esimo Annual General Meeting dell’European Hotel Managers Association: i disturbatori nel segmento dell’hôtellerie di lusso. L’industria dell’ospitalità, infatti, da qualche anno registra alcuni fenomeni in grande crescita che interferiscono nei canali distributivi. Oltre alle OLTA, si è presentato prepotentemente sul mercato l’home-sharing, che ha rivoluzionato l’ospitalità tradizionale perché in grado di proporre prezzi più bassi ed un menu più ampio ed eterogeneo. Gli albergatori stanno spingendo per una legislazione adeguata, che ponga tutti i player sullo stesso piano in termini di regolamenti, tassazione e tributi sociali. Dal canto loro, gli alberghi di lusso si differenziano sempre più proponendo esperienze uniche e non più semplicemente soggiorni dotati di ogni comfort.
 
Il meeting  sarà dal 17 al 19 marzo al Grand Hotel Huis ter Duin, raffinato 5 stelle in posizione strategica sulla spiaggia di dune di Noordwijk aan Zee, sul Mare del Nord, a circa metà strada tra Amsterdam e L’Aia.  Il meeting si focalizzerà sulla formazione e nel contempo verranno conferiti premi come l’Hotel Manager of the Year, il Sustainability Award by Diversey Care, dedicato alla corporate social responsibility, ed eccezionalmente un riconoscimento alla carriera l’“Ehma Lifetime Achievement Award”. La giornata di venerdì 17 marzo sarà dedicata ai momenti istituzionali dell’Ehma. I lavori saranno ufficialmente aperti dal Presidente Hans E. Koch. Il benvenuto sarà dato dal Presidente del Comitato Organizzatore, Albert Rouwendal, National Delegate Ehma nei Paesi Bassi e General Manager del Mövenpick Hotel di Amsterdam, coadiuvato da Marcel Bosman, General Manager del Grand Hotel Amrâth Kurhaus The Hague; Bernard Lensink, GM del Landgoed Duin & Kruidberg a Santpoort, e Stephan Stokkermans, GM del Grand Hotel Huis ter Duin a Noordwijk aan Zee, sede della riunione. La prima presentazione, il pomeriggio stesso, sarà fatta dalla Presidente di Hotrec, l'Associazione degli alberghi, dei caffè e dei ristoranti europei, M.me Susanne Kraus-Winkler. Durante il meeting verranno presentati i nuovi soci – tre dei quali avranno la fortuna di vincere un corso di Professional Development Program presso l’Università di Cornell a Ithaca negli Stati Uniti – e le candidature per l’organizzazione del General Meeting 2018. La giornata si concluderà con un welcome cocktail e cena alla Beach House “The Breakers”, delizioso ristorante situato in posizione suggestiva sulla spiaggia del Grand Hotel Huis ter Duin dove gli ospiti potranno gustare la cucina tipica olandese.
 
Dopo i saluti di rito delle autorità, inizieranno i lavori dell’Educational Day del 18 marzo moderati da Sander Allegro, proprietario di INNovations Hospitality Consultancy. Gli speaker saranno Hans Meyer, co-fondatore e direttore generale di Zoku, un nuovo concetto di appartamento/hotel, costituito da loft, ristorante e parcheggio privato, seguito dal rappresentante di Tesla Motors Inc., azienda automobilistica che ha come obiettivo la creazione di veicoli elettrici ad alte prestazioni orientati verso il mercato di massa.
 
Michel Rochat, CEO dell’École Hôtelière de Lausanne, sarà uno dei protagonisti di un panel sull’istruzione nel campo dell’hôtellerie insieme ai rappresentanti dell’Università di Stenden a Leeuwarden e della Scuola Alberghiera dell’Aia.
 
A seguire Peter Verhoeven, Direttore Generale Europe, Middle East, Africa della piattaforma di prenotazioni Booking.com; Kristian Valk, CEO & Fondatore di Hotelchamp, società che offre sistemi per aumentare le prenotazioni dirette sui siti degli alberghi; Dennis Spitra, Senior Business Development Manager di STR Global, azienda specializzata in Hotel Market Data e Benchmarketing; Jason McDonald, Direttore e co-fondatore di StringCan, società di consulenza di marketing digitale; rappresentante di Oracle, la multinazionale del settore informatico con sede in California; Dott.ssa Ilham Kadri, Presidente della Diversey Care Division di Sealed Air Corp., gruppo specializzato nella fornitura di soluzioni sostenibili e innovative per la pulizia e l'igiene.
 
Come ogni anno, l’École Hôtelière di Losanna metterà a disposizione due corsi estivi estratti a sorte tra tutti i soci.
 
Nel frattempo, il programma sociale prevede per gli accompagnatori una visita ad Amsterdam.
 
In occasione della cena di gala di sabato 18 marzo, che si svolgerà nel salone delle feste del Grand Hotel Huis ter Duin, sono previste le cerimonie di premiazione dell’European Hotel Manager of the Year 2016, dell'Ehma Sustainability Award by Diversey Care 2017, dedicato al miglior progetto di ospitalità sostenibile dell'anno, nonché del nuovo Ehma Lifetime Achievement Award. Verranno inoltre presentati in questa occasione gli studenti vincitori dei premi che EHMA mette a disposizione presso la scuola alberghiera di Losanna e di Glion.
Info: www.ehma.com - www.ehma-italia.it
 

 
 

 

Cerca Articoli WEB